Come Velocizzare al massimo Windows Vista

Questa guida è utile per Ottimizzare e velocizzare al massimo Windows Vista per ottenere prestazioni migliori e Velocizzare il nostro Computer

Ottimizzare windows è utile per ottenere prestazioni migliori e Velocizzare il nostro Computer,evitando blocchi di sistema
Hai poca RAM sul pc?
Il tuo computer è lento?
Windows è lento?
Non disperare prova ad ottimizzare al meglio Windows

Eseguiremo le seguenti operazioni;
Eliminare i programmi che non si utilizzano
Limitare il numero di programmi che si caricano all’avvio
Disabilitare i servizi che non vengono utilizzati
Eliminazione dei file temporanei e inutili e Pulizia registro
Svuotare la cartella prefetch
Liberare la memoria RAM
Eseguire uno Scandisk/Checkdisk
Deframmentare il disco rigido
Deframmentare il registro
Utilizzare partizioni separate
Aggiornare i Driver delle periferiche
Disattivare Windows Aero
Disattivare Le Funzionalità di Windows
Disattivare gli effetti visivi
Utilizzare un buon antivirus Leggero e poco invasivo
Regolare le opzioni di indicizzazione
Disattivare i suoni di Windows
Verificare la presenza di Virus-Spyware-Malware
Aggiornare Windows con Windows Update
Riavviare regolarmente il computer

Eliminare i programmi che non si utilizzano
Molti produttori di PC riempiono i computer nuovi di programmi che non hai richiesto e che non ti interessano.versioni Demo e in edizione limitata
questi programmi se non ti interessano, tenendoli sul computer rischi di rallentarlo perché occupi memoria, spazio su disco e CPU.Inoltre in rete ci sono alternative free molto valide e anche molto più leggere.
È consigliabile disinstallare tutti i programmi che non si utilizzano.

Programmi Demo e non, da eliminare se non si usano
Microsoft Office – Trial
Game Pack
Cyberlink DVD Suite
Cyberlink PowerDVD
Cyberlink Power Director (per il video editing)
CyberLink Power2Go
InterVideo WinDVD 8
Roxio CinePlayer
Roxio Record Now
Roxio Creator
Nero
Corel Paint Shop Pro Photo XI

i vari programmi preinstallati dal produttore del pc,Asus,Gigabyte,ASRock,MSI,HP,Sony,Compaq ecc..
Altri che si possono disinstallare sono:
ITunes se non si ha un Ipod
Quicktime
Realplayer player (scadente)
Google Desktop.
Antivirus generalmente installati sono:
Norton Antivirus
Symantec Internet Security
McAfee Internet Secuirity
Trend Micro Internet Security
Kaspersky
Tools: Per Disinstallare gl AntiVrus


Le toolbar sono:
Google
Yahoo
Bing
AOL
MSN e tante altre.
da rimuoverle tutte, Internet Explorer deve essere libero da ogni toolbar esterna.

Useremo IObit Uninstaller
Non richiede installazione, è gratuito e funziona su Windows XP/Vista/7/8/10 a 32 e 64 Bit
è un programmino per disinstallare e rimuovere programmi dal computer
paragonabile a Revo Uninstaller Cancella anche le voci dal registro e rimuove le cartelle orfane
con l’unica aggiunta che funziona anche sui sistemi a 64 Bit, mentre Revo Uninstaller solo sui 32 Bit,la versione Pro a pagamento anche a 64 Bit.Disinsta addon,toolbar e plugin dei browser internet (Firefox, Opera e Internet Explorer)
per aumentare la velocità del browser e protegge la sicurezza della privacy

Scarichiamo IObit Uninstaller
http://www.windoctor.it/download/iobit-uninstaller-3-beta/
Salviamolo sul Desktop

durante l’installazione togliere la spunta da Installa Advanced System care e cliccare su Avvia
iobit

Apriamo IObit Uninstaller
Impostiamo la lingua Italiano,cliccando su MenuImpostazioni

iobit3

iobit2

Tutte le colonne sono ordinabili in modo tale che è possibile elencare i programmi più recentemente installati oppure i programmi che occupano più spazio sul disco rigido
Per procedere alla rimozione di un programma basta selezionarlo e premere Disinstalla

iobit4

A questo punto ci verrà mostrato un’avviso per procedere alla disinstallazione del programma
clicchiamo su Disinstalla

iobit5

IObit Uninstaller esegue una scansione per i file in eccesso dopo la disinstallazione del programma che e possibile rimuovere, come chiavi di registro lasciate dal programma e cartelle
clicchiamo su Scansione Approfondita e attendiamo

iobit6

La scansione ricerca tutti gli avanzi e visualizza gli elementi trovati in forma di elenco su una schermata
da rimuovere clicchiamo su Seleziona tutto e poi su Elimina

iobit7

A questo punto ci verrà mostrato un’avviso per procedere alla rimozione di di file orfani,cartelle e chiavi di registro rimaste che occupano spazio
clicchiamo su Si

Oltre ai programmi è possibile rimuovere le toolbar eventualmente presenti nel sistema.
sulla voce Toolbar e Plug-in

Windows-7-0

Limitare il numero di programmi che si caricano all’avvio
Molti programmi sono impostati perché si carichino automaticamente all’avvio di Windows. Spesso i produttori di software impostano questi programmi perché vengano eseguiti in background
questa modalità di esecuzione comporta solo uno spreco di memoria
e un rallentamento nel caricamento di Windows.

Vediamo come velocizzare l’avvio di Windows Vista
Useremo l’’utility MSConfig

Clicchiamo su Start > poi su tutti i programmi > poi su accessori> e quindi su Esegui
digitiamo nell’apposita casella di testo il comando msconfig
msconfig
e clicchiamo Ok

Ci troveremo di fronte ad una schermata come questa
Quindi clicchiamo sulla voce Avvio

Sulla voce Avvio
deselezioniamo tutti i programmi che non vogliamo che partino all’avvio.
msconfig4
ad esempio possiamo disabilitare Google,eventuali toolbar installate, QuickTime, i programmi di Adobe, iTunes,programmi per masterizzare, Webcam,OpenOffice,Microsoft Office,Spotify, Malwarebytes,Emule,Utorrent,Messenger,Skype, il Catalyst control center e Nvidia control pannel, se non si hanno esigenze a settare schede video ecc.. e tutti i programmi che non necessitano per essere avviati insieme a Windows.
Se non avete particolari esigenze di avviare un programmma all’avvio tipo Emule,Utorrent,Messenger il mio consiglio e di Disabilitarli tutti,perchè son praticamente inutili per avviare Windows.
Tranne l’antivirus e il firewall

Clicchiamo su Applica e poi su Ok
A questo punto vi sarà richiesto un riavvio di windows per rendere effettive le modifiche
Riavviare il pc

Disattivare Le Funzionalità di Windows
disattivare alcune funzionalità di Windows non necessarie se non si usano,come per esempio: stampante e fax,giochi,componenti per tablet,Internet explorer se si utilizza un altro browser, ecc..Altre funzionalità sono attivate per impostazione predefinita, ma possono essere disattivate se non vengono utilizzate.
Tutto questo può tornarci utile per velocizzare il nostro sistema operativo,perchè tutte queste funzionalita restano attive sul pc,e quindi consumano risorse e rallentano Windows.

Cliccare su Start start.jpg

poi su Pannello di controllo

quindi su Programmi e funzionalità

Quindi sulla sinistra su Attivazione o disattivazione delle funzionalità di Windows

Per disattivare una funzionalità di Windows, deselezionare (togliere la spunta) dalla casella di controllo. Fare clic su OK.

vista5

Attendere l’operazione di disattivazione con pazienza

4

Riavviare il pc cliccando su Riavvia ora per rendere effettive le modifiche

5

Disabilitare i servizi che non vengono utilizzati
Windows dispone di più di 100 servizi in esecuzione in background con nomi come Agente protezione accesso alla rete e Rilevamento hardware shell.
Generalmente, questi servizi vengono avviati quando si avvia il computer e restano in esecuzione fino a quando il computer non viene spento.
Alcuni servizi Microsoft protetti non possono essere disabilitati, ma altri possono esserlo. Molte società produttrici di software installano i propri servizi,
alcuni dei quali possono essere disabilitati per risparmiare memoria e utilizzo del processore.

Per Disabilitare i Servizi
Clicchiamo su Start nela casella scriviamo servizi
Tasto destro su servizi e scegliamo Esegui come Amministratore

Si apparirà la lista dei servizi attivi.
per Disabilitare un servizio selezionarlo con il mouse e fare doppio click sopra

nella finestra che si apre cliccare su Tipo di Avvio scegliamo Disabilitato
e poi sotto clicchiamo su Interrompi

Poi su Applica e Ok

servizio2

Servizi di Windows che si possono disabilitare se non si usano

Acquisizione di immagini di Windows (WIA)
Offre servizi di acquisizione immagini per scanner e fotocamere digitali.

disabilitare se non si usano scanner e fotocamere

BFE (Base Filtering Engine)
BFE (Base Filtering Engine) è un servizio per la gestione dei criteri firewall e IPSec (Internet Protocol Security) e l’implementazione del filtro delle modalità utente. L’arresto o la disattivazione del servizio BFE riduce in modo significativo la sicurezza del sistema e può causare un comportamento imprevedibile delle applicazioni di gestione IPSec e firewall.

se non si usa Windows Firewall il firewall di Microsoft il servizio si può Disabilitare

Auto Connection Manager di Accesso remoto
Crea una connessione a una rete remota ogni volta che un programma fa riferimento a un DNS o a un nome o indirizzo NetBIOS remoto.

Se non si usano connessioni remote il servizio si può Disabilitare

Browser di computer
Mantiene un elenco aggiornato dei computer in rete e lo fornisce ai computer designati come browser. Se il servizio è stato arrestato, l’elenco non verrà aggiornato o mantenuto. Se il servizio è stato disabilitato, i servizi esplicitamente dipendenti da esso non verranno avviati.

Può essere disabilitato se un computer non fa parte di una rete

Client DNS
Il servizio Client DNS (dnscache) memorizza nella cache i nomi DNS e registra il nome completo del computer per il computer in uso. Se tale servizio viene arrestato, la risoluzione dei nomi DNS verrà eseguita comunque, ma i risultati delle query relative ai nomi DNS non verranno memorizzati nella cache e il nome del computer non verrà registrato. Se il servizio viene disattivato, non sarà più possibile avviare i servizi che dipendono esplicitamente da esso.

il servizio si può Disabilitare La disattivazione di questo servizio riduce anche possibile confusione su record DNS cache provenienti daLla risoluzione dei problemi di DNS o di altri problemi di caching.

Centro di sicurezza PC
Il servizio WSCSVC (Centro sicurezza PC Windows) esegue il monitoraggio delle impostazioni di integrità della sicurezza e genera rapporti corrispondenti. Le impostazioni di integrità riguardano il firewall (attivato/disattivato), l’antivirus (attivato/disattivato/non aggiornato), l’antispyware (attivato/disattivato/non aggiornato), Windows Update (download e installazione degli aggiornamenti manualmente o automaticamente), Controllo dell’account utente (attivato/disattivato) e le impostazioni di Internet (consigliate/non consigliate). Il servizio offre API COM per consentire ai fornitori di software indipendenti di registrare lo stato dei propri prodotti in Centro sicurezza PC Windows. L’interfaccia utente di Sicurezza e manutenzione utilizza il servizio per offrire avvisi Systray e una visualizzazione grafica degli stati di integrità della sicurezza nel Pannello di controllo di Sicurezza e manutenzione. Protezione accesso alla rete usa questo servizio per inviare rapporti sugli stati di integrità della sicurezza dei client al Server dei criteri di rete di Protezione accesso alla rete per le decisioni relative alla quarantena. Il servizio include inoltre un’API pubblica che consente ai consumer esterni di recuperare lo stato di integrità della sicurezza del sistema.
il centro di sicurezza PC può essere disabilitato una volta installato il firewall e l’ antivirus.

Client di Criteri di Gruppo
Questo servizio è responsabile dell’applicazione delle impostazioni configurate dagli amministratori per il computer e gli utenti tramite il componente Criteri di gruppo. Se il servizio viene disattivato, le impostazioni non verranno applicate e non sarà possibile gestire applicazioni e componenti tramite i Criteri di gruppo. Se il servizio viene disattivato, tutti i componenti o le applicazioni che dipendono dal componente Criteri di gruppo potrebbero non funzionare.

se non abbiamo impostato nessun criterio di gruppo si può disabilitare

Criterio rimozione smartcard
Consente di configurare il sistema in modo che il desktop dell’utente venga bloccato alla rimozione della smart card.

se non possedete smart card,Può essere disabilitato

File non in linea
il servizio File non in linea esegue attività di manutenzione della cache File non in linea, risponde agli eventi di accesso e fine sessione degli utenti, implementa gli elementi interni della API pubblica e distribuisce gli eventi alle applicazioni e agli utenti interessati alle attività di File non in linea e ai cambiamenti di stato della cache.

Se non visualizziamo le pagini di Internet in offline si può disabilitare

Gestione identità reti peer
Offre servizi di gestione delle identità per i servizi Peer Name Resolution Protocol (PNRP) e Gruppi peer-to-peer. Se disabilitato, i servizi Peer Name Resolution Protocol (PNRP) e Gruppi peer-to-peer potrebbero non funzionare così come alcune applicazioni, come Gruppo Home e Assistenza remota.

se non si usano il Gruppo Home e l’assistenza remota si si può disabilitare

Gruppi reti peer
Consente le comunicazioni tra più parti con Gruppi peer-to-peer. Se disabilitato, alcune applicazioni, come Gruppo Home, potrebbero non funzionare.

se non si usa il Gruppo Home si può disabilitare

Gestione sessione di gestione finestre desktop
Fornisce i servizi di avvio e manutenzione di Gestione finestre desktop

se non si usa l’interfaccia Aero si può disabilitare

Helper di NetBIOS di TCP/IP
Fornisce supporto al servizio NetBIOS su TCP/IP (NetBT) e alla risoluzione di nomi NetBIOS per i client della rete,
consentendo la condivisione di file, la stampa e l’accesso alla rete da parte degli utenti.

se nella vostra rete non si utilizza NetBIOS si può disabilitare per ragioni di sicurezza si consiglia di disattivare.

Host servizio di diagnostica
Il servizio Host servizio di diagnostica viene utilizzato dal Servizio criteri di diagnostica per l’hosting delle funzioni di diagnostica che devono essere eseguite in un contesto di servizio locale. Se questo servizio viene arrestato, tutte le funzioni di diagnostica che dipendono da tale servizio smetteranno di funzionare.

si può disabilitare (molte vole inutili) soluzioni che Windows trova ai vari problemi riscontrati nel PC.

Individuazione SSDP
Individua i servizi e i dispositivi di rete che utilizzano il protocollo di individuazione SSDP, ad esempio i dispositivi UPnP. Annuncia inoltre i dispositivi e i servizi SSDP in esecuzione nel computer locale. Se questo servizio viene arrestato, i dispositivi basati su SSDP non verranno individuati. Se viene disattivato, gli eventuali servizi che dipendono in modo esplicito da esso non verranno avviati.

Può rappresentare un rischio per la sicurezza si consiglia di Disattivarlo

Propagazione certificati
Copia i certificati utente e i certificati radice dalle smart card all’archivio certificati dell’utente corrente, rileva quando una smart card è inserita in un lettore di smart card e, se necessario, installa il minidriver Plug and Play della smart card.

se non usate smart card, potete disabilitarlo

Pubblicazione risorse per individuazione
Pubblica questo computer e le risorse a esso collegate in modo che possano essere individuate in rete. Se il servizio è arrestato, le risorse di rete non saranno più pubblicate e non potranno essere individuate da altri computer della rete.

Se il vostro computer non fa parte di un Gruppo Home e non fa parte di una rete si può disabilitare Può rappresentare un rischio per la sicurezza si consiglia di Disattivarlo

Registro di sistema remoto
Abilita gli utenti remoti alla modifica delle impostazioni del Registro di sistema del computer in uso. Se il servizio è stato arrestato, il Registro di sistema potrà essere modificato soltanto dagli utenti del computer. Se il servizio è disabilitato, i servizi da esso dipendenti non verranno avviati.

se non usate desktop remoto per ragioni di sicurezza si consiglia di disattivare.

Condivisione connessione Internet (ICS)
Fornisce servizi di conversione indirizzi di rete, indirizzamento e risoluzione nomi e/o servizi di prevenzione intrusione per una rete domestica o una piccola rete aziendale.

Se non condividete la connessione a Internet con altri computer il servizio si può Disabilitare

Routing e Accesso remoto
Offre servizi di routing ad aziende in ambienti LAN e WAN.

se non si usa il servizio si può Disabilitare per ragioni di sicurezza si consiglia di disattivare.

Connection Manager di Accesso remoto
Consente la gestione delle connessioni remote e di rete privata virtuale (VPN) tra il computer e Internet o altre reti remote. Se il servizio è disabilitato non sarà possibile avviare i servizi che dipendono esplicitamente da questo.

Se non si usano connessioni remote e di rete privata virtuale (VPN) il servizio si può Disabilitare

Servizio di condivisione in rete Windows Media Player
Consente di condividere il Catalogo multimediale di Windows Media Player con altri lettori e dispositivi multimediali in rete mediante Universal Plug and Play

se non si usa con altri lettori e dispositivi multimediali in rete il servizio si può Disabilitare

Servizio di input Tablet PC
Attiva le funzionalità di input penna del Tablet PC

Da disabilitare se non si ha un Tablet PC

Server
Supporta la condivisione in rete di file, stampa e named pipe per il computer in uso. Se il servizio è arrestato, queste funzionalità non saranno disponibili. Se il servizio è disabilitato, i servizi esplicitamente dipendenti da esso non verranno avviati.
se non si usa il servizio si può Disabilitare

Spooler di stampa
Questo servizio effettua lo spooling dei processi di stampa e gestisce l’interazione con la stampante. Se il servizio viene disattivato, non sarà più possibile stampare o visualizzare le stampanti.

Se non abbiamo una stampante il servizio si può Disabilitare

Window Defender
fornisce una protezione contro gli spyware.Analizza il computer alla ricerca di software indesiderato, pianifica le analisi e ottiene le ultime definizioni dei software indesiderati

Ma se abbiamo un buon antivirus conviene disattivarlo per non creare conflitti

Controllo genitori
Questo servizio attiva il controllo genitori di Windows nel sistema. Se il servizio non è in esecuzione, il controllo genitori non funzionerà.

Se non avete figli-bambini che usano il computer il servizio si può Disabilitare

Criterio rimozione smart card
Consente di configurare il sistema in modo che il desktop dell’utente venga bloccato alla rimozione della smart card.

se non usate smart card, potete disabilitarlo

Windows driver foundation
Consente di creare gestire i processi dei driver in modalità utente. Questo servizio non può essere arrestato.

serve solo agli sviluppatori, il servizio si può Disabilitare

Raccolta eventi Windows
Il servizio consente la gestione delle sottoscrizioni permanenti agli eventi da origini remote che supportano il protocollo WS-Management, tra cui registri eventi di Windows Vista, nonché origini eventi hardware e IPMI. Il servizio archivia gli eventi inoltrati in un registro eventi locale. Se il servizio viene arrestato o disabilitato non è possibile creare sottoscrizioni agli eventi e gli eventi inoltrati non vengono accettati.

Se non visualizzate il visualizzatore degli eventi per vedere i vari errori di sistema,il servizio si può disattivare

Servizio Segnalazione errori Windows
Consente di segnalare gli errori quando i programmi smettono di funzionare o si bloccano e di ricevere soluzioni. Consente inoltre di generare registri per i servizi di diagnostica e ripristino. Se il servizio non è avviato, è possibile che la segnalazione errori non funzioni correttamente e che i risultati dei servizi di diagnostica e ripristino non vengano visualizzati.

Se non vi interessa inviare segnalazioni a microsoft per i problemi di sistema per cercare una soluzione (che non la trova mai) il servizio si può Disabilitare

Windows Firewall
Windows Firewall facilita la protezione del computer dagli accessi non autorizzati da Internet o da una rete.

se non si usa Windows Firewall il firewall di Microsoft il servizio si può Disabilitare

Windows Search
Fornisce indicizzazione di contenuto, memorizzazione di proprietà nella cache e risultati di ricerca per file, posta elettronica e altro contenuto.
se non si usa il servizio si può Disabilitare

Servizio Segnalazione errori Windows
Consente di segnalare gli errori quando i programmi smettono di funzionare o si bloccano e di ricevere soluzioni. Consente inoltre di generare registri per i servizi di diagnostica e ripristino. Se il servizio non è avviato, è possibile che la segnalazione errori non funzioni correttamente e che i risultati dei servizi di diagnostica e ripristino non vengano visualizzati.

Da disabilitare se non si è intenzionati di avvisare Microsoft di eventuali crash del sistema o bug
il servizio si può Disabilitare

Smart Card
Gestisce l’accesso alle smart card lette dal computer. Se il servizio viene arrestato, il computer non sarà in grado di leggere le smart card. Se il servizio è disabilitato, i servizi da esso dipendenti non verranno avviati.
se non si utilizza un lettore di schede sul pc il servizio si può Disattivare

Telefonia

Fornisce il supporto per TAPI (Telephony API) ai programmi che controllano i dispositivi di telefonia sul computer locale e, attraverso la LAN, agli altri server che eseguono il servizio.
Se non usiamo programmi di telefonia come Skype per esempio o telefoni e smartphone
il servizio si deve Disabilitare

Liberare la RAM
Molte applicazioni e servizi restano attivi in background stressando la RAM,possiamo ottimizzare la RAM con una piccola utility, Wise Memory Optimizer ti aiuta a liberare e sintonizzare la memoria fisica (RAM), che viene impegnata da alcune applicazioni inutili,molto utile per migliorare le prestazioni del PC rendendolo più veloce liberando RAM. E’ un vero e proprio Ottimizzatore di memoria,funziona anche su Windows 8 (32 bit e 64 bit).Può essere usato sia manualmente che automaticamente,impostandolo a liberare RAM automaticamente quando la memoria del PC è inferiore al valore impostare o quando la CPU è inattiva.
Scarichiamo da qui Wise Memory Optimizer http://www.windoctor.it/?wpdmdl=91

Una volta lanciato basta cliccare sulla voce Ottimizza adesso
e il tool si occuperà di liberare la RAM automaticamente

Eliminazione dei file temporanei inutili e Pulizia registro
Con il Software Glary Utilities (In Alternativa potete usare anche Advanced SystemCare,TuneUp Utilities,CCleaner) possiamo rimuovere con semplici clic tutti quei file che sono ormai inutili, ad esempio svuotare il cestino, eliminare la cartella dei file temporanei dei programmi, svuotare la cartella dei file temporanei internet, svuotare la cronologia, i cookie, le cash, eliminare chiavi di registro di Windows inutili rilasciate dopo la disinstallazione di un programma o da software obsoleto e da chiavi infette e file Temporanei che spesso rilasciano i virus e spyware.. e molto altro il tutto per rendere il pc piu’ veloce, ottimizzato, recuperare molto spazio sul disco fisso, salvaguardare la nostra Privacy Glary Utilities è una suite ricca ed efficiente in grado di pulire e ottimizzare il sistema operativo integra una serie di strumenti utili alla pulizia, manutenzione e ottimizzazione del proprio PC, il programma è compatibile con i sistemi operativi windows a 32/64 bit. Glary Utilities ottimizza la memoria ram, deframmenta, gestisce il registro,rimuove i file temporanei,i cookie,le cash e tanto altro

Scarichiamo Glary Utilities

Installiamo e apriamo Glary Utilities impostiamo Glary Utilities, clicchiamo su MenuSettings impostiamo la lingua Italiana e clicchiamo su OK

Spostiamoci sulla voce Manutenzione 1-Click e sulla voce Opzioni

Su Eliminazione tracce Selezionare tutte le voci che vedi nell’elenco e clicca su OK

Nota se non si vogliono cancellare le password per accedere ai siti automaticamente,nel caso avete impostato salva password accesso automatico deselezionate la voce dai browser Moduli Intelligenti-Autocompletamento Password

Sempre sulla voce Manutenzione 1-Click mettere la spunta su tutte le voci,come vedi nell’immagine sotto tranne su Ripara Disco e Gestione Esecuzione Automatiche

cliccare su Ricerca Errori

a fine scansione cliccare su Ripara Errori e attendi la fine dell’operazione

Deframmentazione Registro
permette di deframmentare i file di registro che si accumulano sull’hhd quando installiamo driver,programmi ecc
In questi casi vengono aggiunti e modificati dati nel Registro gonfiandolo,quindi con un uso maggiore e occupazione di RAM rende più lento l’avvio di Windows e l’esecuzione delle applicazioni.
Possiamo usare Glary Utilities per quest’operazione prima di eseguire la Deframmentazione del Registro chiudere tutti i programmi aperti

Apriamo Glary Utilities
Spostiamoci sulla voce Strumenti avanzati
quindi sulla sinistra sulla voce Registro di Windows
clicchiamo su Deframmentare

clicchiamo su Avanti

ci verrà richiesto tramite una finestra che ci avvisa di chiudere tutti i programmi prima di proseguire
quindi chiudere tutti i programmi aperti e cliccare su OK

Attendiamo l’analisi
quindi clicchiamo su Avanti

quindi su SI per Riavviare il sistema e completare la deframmentazione del registro

Bene Deframmentazione avvenuta con successo.

Svuotare la cartella prefetch
Nella cartella Prefetch vengono catalogati tutti i programmi e i file che si usano piu’ spesso.
Nel corso del tempo questa cartella accumula parecchi file vecchi riempiendo la cartella. Per questo motivo e’ Importante che ogni tanto questa cartella venga cancellata sia per guadagnare spazio sull HDD, e sia per velocizzare il Sistema.Nel corso del tempo questa cartella accumula parecchi file vecchi riempiendo la cartella. Questa procedura può tornare anche utile per un fatto di sicurezza,perchè molti virus creano dei file in questa cartella in modo da essere nascosti e precaricati ad ogni avvio di windows.

Fare clic su Start

cliccare su Computer

cliccare su Disco locale C:

aprire la cartella Windows

aprire la cartella Prefetch

eliminare tutte le voci al suo interno

Attenzione: (non eliminare la cartella) e non eliminare il file Layout.ini

Svuotare il Cestino

laiaut

Aggiornare i Driver
Assicurati di avere sempre i driver installati e aggiornati correttamnte sul pc
questo riduce il rischio di conflitti con programmi e periferiche che possono portare comunque al crash di sistema o ad eventuali blocchi e rallentamenti
Come ho sempre detto il miglior metodo per aggiornare i driver sarebbe quello di scaricarli dal sito del produttore
ma se siamo pigri o poco pratici possiamo affidarci a software per la ricerca dei drivers
http://www.windoctor.it/software/pagamento/installa-e-aggiorna-i-driver-con-driver-booster-3/

driverbosster

Disattivare Windows Aero
Windows Aero Include particolari stili visivi che combinano l’effetto vetro delle finestre con una grafica avanzata. Aero offre pertanto un effetto visivo accattivante e una maggiore facilità di accesso ai programmi. Aero include inoltre le anteprime sulla barra delle applicazioni per le finestre aperte. Quando si posiziona il puntatore del mouse su un pulsante della barra delle applicazioni, viene visualizzata un’anteprima della finestra in formato ridotto, che consente di verificare se il contenuto è un documento, una foto o un video in esecuzione.

Tutte queste funzioni sono belle, ma causano anche un notevole rallentamento di windows,perchè Aero si può dire che è il servizio che consuma più risorse.Già solo disattivando Aero su un pc noterete una notevole velocità del sistema.

Start
Pannello di controllo
personalizzazione
Personalizzazione

Colore e aspetto finestre

cliccare su Apri proprietà aspetto classico…
selezionare come combinazione colori Windows Vista Basic
dare Applica e poi OK

Eseguire uno ScanDisk
e un operazione utile per controllare il nostro HD e recuperare un po di spazio sull’ HD
serve anche a correggere e riparare i settori del disco danneggiati
puo essere utile in caso di Crash del sistema, blocco di un programma e rallentamento del sistema operativo

Chiudere tutti i programmi aperti
cliccare sul pulsante Start e poi su Computer
con il pulsante destro del mouse Selezioniamo il disco da controllare,
e molto importante controllare quello dove risiede il sistema operativo.
selezioniamo Proprietà

ScanDisk
nella finestra che appare clicchiamo su Strumenti
nella finestra che appare clicchiamo su Esegui ScanDisk

in questa finestra abbiamo due opzioni, da spuntare , per un controllo non spuntiamo nessuna opzione
clicchiamo su Avvia
inizia la scansione, attendiamo il termine dell’operazione di controllo comparirà una finestra che visualizza le info dettagliate
al termine compare questa finestra, clicchiamo su Ok per terminare

Se invece vogliamo correggere e riparare gli errori in caso di Problemi dopo un controllo
NOTA Da eseguire solo ed escusivamente se l’hhd presenta problemi
mettiamo il segno di spunta sulle 2 voci

clicchiamo su Avvia
attendiamo la fine dell’operazione,Windows ci Avviserà che al prossimo riavvio del sistema sara’ eseguita l’operazione
possiamo riavviare subito e Windows controllerà il disco
oppure alla prossima Accensione del pc Windows controllerà il disco
Questa operazione eliminerà e controllerà qualsiasi problema del disco fisso.

Deframmentare il disco rigido
La deframmentazione del disco fisso é importante per velocizzare l’accesso ai dati. ottimizzazione dell’archiviazione dei dati nella memoria di massa di un computer che consiste
nel ridurre la frammentazione esterna dei file presenti sulla memoria stessa (es: un disco fisso)
ristrutturandone l’allocazione facendo in modo che ciascun file risulti memorizzato in una zona contigua dal punto di vista fisico; questo diminuisce drasticamente i tempi di accesso ai file
La deframmentazione è un’operazione che può essere svolta in modo automatico dal file system durante il suo regolare funzionamento oppure eseguita tramite
l’esecuzione di un programma.

chiudere tutti i programmi aperti
cliccare sul pulsante Start e poi su Computer
con il pulsante destro del mouse Selezioniamo il disco da Defframmentare,
e molto importante Defframmentare quello dove risiede il sistema operativo.
selezioniamo Proprietà

ScanDisk
nella finestra che appare clicchiamo su Strumenti

nella finestra che appare clicchiamo su Esegui Defrag
attendiamo la fine dell’ elaborazione

Defrag
al termine compare questa finestra, clicchiamo su Esegui Deframmentazione…

Esegui Deframmentazione

a questo punto il disco selezionato sarà deframmentato. La procedura può variare a seconda dei file obsoleti da eliminare
la deframmentazione la procedura potrà richiedere anche alcune ore.

Defraggler
In alternativa si possono usare Software più veloci ed efficaci come:
Defraggler
http://www.piriform.com/defraggler

Smart Defrag 2
http://www.iobit.com/it/iobitsmartdefrag.html

Auslogics Disk Defrag
http://www.auslogics.com/en/software/disk-defrag/

Disattivare gli effetti visivi
Se Windows è lento, è possibile velocizzarlo disattivando alcuni effetti visivi. Si tratta di scegliere tra aspetto e “prestazioni”.
Se il PC è sufficientemente veloce, non dovrai scegliere, ma se il computer riesce appena a supportare Windows Vista, può essere utile rinunciare a qualche “abbellimento”.
È possibile scegliere quali effetti visivi disattivare, singolarmente, oppure lasciare che Windows ne scelga alcuni. Vi sono 20 effetti visivi che puoi controllare, come, ad esempio,
l’aspetto trasparente, la modalità di apertura o chiusura dei menu, la visualizzazione o meno delle ombre.
Per regolare tutti gli effetti visivi al fine di ottimizzare le prestazioni:

fare clic sul pulsante Start
Cliccare su Pannello di controllo
Cliccare su Sistema

quindi in basso a sinistra su Prestazioni

prestazioni
Fare clic su Regola gli effetti visivi.

Regola gli effetti visivi
Fare clic sulla scheda Effetti visivi, quindi su Regola in modo da ottenere le prestazioni migliori ed infine su OK.

opzioni1
Per un’opzione meno drastica, selezionare Scelta Personalizzate: e mettete le spuntesolo alle voci che volete lasciare per gli efetti visivi

opzioni2

Utilizzare un buon antivirus Leggero e poco invasivo
Un antivirus troppo pesante può rallentare molto windows stressando la cpu e la RAM e creando blocchi di sistema.
Tra gli AntiVirus free i più leggeri vi sono:
Microsoft Security Essentials
Clicca qui per scaricare
Avira AntiVir Free Antivirus
Clicca qui per scaricare

Regolare le opzioni di indicizzazione
è una operazione importante e spesso trascurata.
Windows continuamente indicizza i file presenti sull’hard disk.
Si dovrebbero modificare le impostazioni in modo che gli indici di Windows
siano attivi soltanto per le cartelle utilizzate di frequente e non su tutte.

Fare clic sul pulsante Start
Cliccare su Pannello di controllo
cliccare su Opzioni di indicizzazione

Opzioni di indicizzazione
nella lista, selezionare le cartelle importanti, disattivando la ricerca in cartelle che non vengono aperte quasi mai.

Search

Si può disabilitare completamente anche in servizi
il servizio e
Windows Search

Disattivare i suoni di sistema
(tipo quello di avvio)
fare clic sul pulsante Start
Cliccare su Pannello di controllo
Cliccare su Audio
Cliccare su Suoni.

Nel menu a tendina, si può scegliere i suoni da disattivare
oppure Nessun suono.
Disattivare i suoni di sistema non spegne l’audio del computer mentre si naviga su internet, sulla musica e sui film.

Suoni

Verificare la presenza di Virus-Spyware-Malware
i Virus-Spyware-Malware presenti sul pc,oltre a rallentare il sistema e la navigazione in internet
consumano un sacco di risorse stressando la ram e la cpu

Fare una scansione completa del sistema con il vostro Antivirus,Aggiornarlo prima di effettuare la scansione
e rimuovere eventuali virus trovati sul pc

Consiglio vivamente di seguire alla lettera questa guida
per rimuovere tutti i virus dal vostro sistema anche quelli più nascosti
http://www.windoctor.it/sicurezza/come-ripulire-efficacemente-un-pc-da-tutti-i-virus/

Utilizzare partizioni separate
Un altro metodo per velocizzare windows sarebbe quello di lasciare solo windows sul
disco locale C:\
ed installare programmi e file su una partizione diversa esempio D:\
tutto questo utile anche per una questione di sicurezza dei dati in caso di blocco del sistema operativo (dovuto ad esempio a virus) i dati, presenti nella partizione diversa da quella che ospita il sistema operativo non verranno persi
Quindi se il vostro hard disk e diviso in 2 potete seguire questo consiglio
Altrimenti se avete un solo hard disk potete dividerlo o crare una nuova partizione
Ci sono molti software in giro potenti per fare questa operazione ed anche molte guide su internet che spiegano come fare

oppure potete seguire questa guida senza l’ausilio di software di terze parti

Come Creare Una Partizione Su Windows

    Aggiornare Windows con Windows Update
    Aggiornare Windows con le patch di sicurezza che Microsoft rilascia
    Aggiornare il sistema è fondamentale per avere un pc più sicuro e protetto da virus,meno crash di sistema e risolvere bug e incompatibilità con windows e i programmi associati

    clic sul pulsante Start
    Pannello di Controllo
    Windows Update
    cliccare sulla sinistra su cambia impostazioni

    update1

    Alla voce Aggiornamenti importanti
    seleziona installa gli aggiornamenti automaticamente (scelta consigliata)
    installa i nuovi aggiornamenti seleziona ogni giorno e scegli tu l’ ora che desideri

    metti la spunta su tutte le voci che vedi sotto e dai ok

    update2
    ora clicca su controlla aggiornamenti

    update1

    Attendere la ricerca e se vengono rilasciati aggiornamenti installali tutti

    Riavviare regolarmente il computer
    Riavvia il tuo PC almeno una volta alla settimana, soprattutto se lo usi spesso.
    Riavviando il PC, si libera memoria e si chiudono i processi ed i servizi inavvertitamente avviati.
    Il riavvio può consentire di risolvere problemi di prestazioni quando è difficile individuare la causa del problema.
    Riavviamo il Pc

    Bene siamo giunti alla fine di questa guida
    se avete eseguito tutte le operazioni alla lettera il vostro pc dovrebbe volare,se così non fosse
    buttatelo e compratene uno più potente. :asds: :grin:

    Share on Facebook0Google+0Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

");pageTracker._trackPageview();