Come Salvare La Partizione Di Ripristino Su Usb

Disaster-Recovery-900x900I computer acquistati oggi vengono forniti tutti con Windows preinstallato,senza dvd e con una partizione di ripristino integrata in modo da riportare il pc allo stato di fabbrica ripristinandolo in caso di problemi.
Questa partizione potrebbe rompersi facilmente,quindi è possibile creare una copia di tale partizione con Windows installato,in modo tale da riuscire poi a ripristinare il pc senza l’ausilio di tale partizione ma tramite una chiavetta usb.
Molto utile anche se non si riesce ad accedere a Windows per altri motivi.

Fase 1

Formattare una chiavetta usb

Come prima cosa dovete munirvi di una chiavetta usb pulita e formattata
Collegare l’unità flash USB a una porta USB del computer e formattarla in FAT32 / 16/12
(Ricordatevi di salvare i file che avete nella chiavetta usb perché andranno persi)
 

Fase 2

Copiare la partizione su chiavetta USB
cliccare su Start e in Cerca scrivere recovery
recovery1
poi cliccare su Crea un’unità di ripristino
recovery2
mettere la spunta alla voce Copia la partizione di ripristino dal PC all’unità di ripristino e cliccare su Avanti
recovery3
selezionare l’unità USB visualizzata e cliccare su Avanti
recovery4
quindi cliccare su Crea
recovery5
attendere pazientemente la fine dell’operazione
recovery6
quindi al termine della creazione della partizione di ripristino su USB cliccare su Fine
recovery7
Come vedete la partizione di ripristino sarà creata su una chiavetta USB
recovery8
recovery9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *