Riparare il Master Boot Record (MBR) Colpito da Rootkit Con aswMBR


Il master boot record (MBR),include la tabella delle partizioni, che è usata dal PC per caricare ed avviare il sistema operativo,è il primo settore di un disco (cilindro 0, testina 0, settore 1) ed è destinato a contenere le informazioni essenziali per l’avvio del sistema.Sempre più virus per nascondersi all’antivirus infettano questo settore molto colpito dai Rootkit di ultima generazione come: TDSS Rootkit,TDL4/3, MBRoot (Sinowal),Rootkit zero access,Rootkit Win32:Sality,Win32:Sirefef.L’infezione si diffonde attraverso alcuni siti web che ospitano exploit studiati per infettare il pc,con programmi p2p e crack e rendono il pc notevolmente lento,oltre che ha rubare i dati personali della vittima. Esistono svariati tool per controllare e riparare un MBR infetto,io userò aswMBR


Scarichiamo aswMBR.exe sul desktop.

Lanciamo aswMBR
Chiudere tutti i programmi aperti e lanciare aswMBR.exe con doppio click
ci verrà chiesto di aggiornare il database di aswMBR.confermiamo cliccando su SI

Attendiamo la fine dell’aggiornamento

Quindi clicchiamo su Scan
Attendiamo la fine della scansione

se il vostro MBR (Master boot record) risulterà ok quindi pulito esente da virus e Rootkit vi sarà mostrata la seguente schermata
quindi cliccare su Exit per chiudere il tool

se il vostro MBR risulterà infetto da virus vi sarà mostrata la seguente schermata
come vedete le infezioni saranno segnate in rosso
potreste trovare anche una voce del genere che segnala il master boot record infetto
22:07:24.007 Disk 0 malicious Win32:MBRoot code @ sector 312576708 !
quindi a questo punto cliccare su FixMBR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *