Come Cambiare l'Ordine di Avvio (BOOT) nel BIOS

Perché delle volte è necessario cambiare l’ordine di avvio nel BOOT per far partire il PC con il lettore DVD o con la chiavetta USB/scheda di memoria? La risposta è semplice. Perché senza questo procedimento, non potete installare/reinstallare alcun OS come Windows XP, Windows Vista, Windows 7 o Windows 8, oppure non potete provare una delle tante distro live di Linux, come Ubuntu e le sue derivate, Fedora, OpenSuse, Mageia, e via discorrendo. Addirittura, può rivelarsi fondamentale nel caso in cui il vostro PC è sotto attacco da un virus talmente potente che non vi fa accedere più al sistema operativo. In quel caso, solo avviando una Rescue CD potete recuperare i dati e pulire il PC dall’infezione! Ma questo è possibile SOLO se cambiate l’ordine di avvio nel BOOT. In questa guida, vediamo come fare. Il procedimento è abbastanza semplice.
 
1. Accendete il PC (o riavviatelo se l’avevate già acceso), ed entrate nel BIOS tramite un pulsante della tastiera. Solitamente è F1-F2-F3-F4, F5, F6, F7, F8, F9, F10, F11, F12, INSERT CANC. Potete capire il tasto giusto da premere tramite la schermata del BIOS o della marca del prodotto. Il tasto va premuto mentre visualizzate tale schermata. Nel caso di VMware Player, un programma per emulazione delle macchine virtuali, il tasto da premere è F2.
image_thumb7
N.B. Se non trovate il tasto giusto da premere e non volete fare troppi tentativi, potete trovarlo sfogliando le pagine della manualistica del vostro computer.
2. Se siete stati rapidi e se avete premuto il tasto giusto, dovrebbe apparirvi una schermata simile a questa.

Spostatevi con le frecce della tastiera  per raggiungere la voce Boot, che si trova in alto a al vostro schermo.

3. Una volta raggiunta questa voce, sempre usando le frecce della tastiera, selezionate la voce CD-ROM Drive, oppure quella corrispondente alla vostra chiavetta USB/scheda di memoria.

4. Con i tasti e –  , spostate la voce CD-ROM Drive al primo posto, come illustrato nello screen precedente.
5. Premere il pulsante F10 per salvare. Prima di uscire dal BIOS, ci sarà un messaggio di conferma dell’operazione. Premete semplicemente il pulsante INVIO. In questo modo, il vostro PC si riavvierà.

6. Dovete essere molto rapidi. Mentre il PC si sta avviando, inserite subito il CD/DVD che vi interessa far partire assieme al PC, oppure collegate la chiavetta USB/scheda di memoria.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *