Kaspersky Virus Removal Tool 2011


Kaspersky Virus Removal Tool  2011
E’ un potente  strumento di in grado di eliminare Virus di ogni genere compreso  Rootkit, esegue una scansione completa del sistema andando a controllare i settori piuì vulnerabili del pc che possono essere attaccate
compreso le E-mail,Oggetti di Avvio nascosti,il boot Settori di avvio del disco,Memoria di sistema,particolarmente efficace per i rootkit in memoria
Kaspersky Virus Removal Tool integra i potenti algoritmi di riconoscimento malware di Kaspersky Anti-Virus e AVZ Antiviral Toolkit. È utile per analisi puntuali, per un “secondo parere” rispetto al tuo antivirus abituale o per intervenire su PC
Download:Kaspersky Virus Removal Tool 2011
salvalo sul desktop
Installa Kaspersky Virus Removal Tool 2011
lancia Kaspersky Virus Removal Tool con doppio click
Nota: Se si utilizza Windows Vista / 7
tasto destro del mouse sullo strumento e scegliere Esegui come amministratore per aprirlo
e attendiamo che Kaspersky si carichi
Accettiamo la licenza spuntando la relativa casella e clicchiamo su Start
Clicchiamo su Setting
nella finestra che si apre sulla voce Scan Scape mettere il segno di spunta su:
System Memory (Memoria di sistema)
Hidden Startup Objects (Oggetti di Avvio nascosti)
Disk boot sector (Settori di avvio del disco)
OS (C:) (Disco locale C)
Spstiamoci sulla voce Security level e spostiamo la levetta verso l’alto su High
e Clicchiamo su Setting
e nella finestra che si apre clicchiamo su Additional e spostiamo la levetta fino alla fine
deep scan e clicchiamo Ok
Adesso clicchiamo sulla voce in alto a sinistra su Automatic Scan e clicchiamo su
Start scanning
Inizia la scansione del sistema,attendiamo pazientemente la fine della scansione
terminata la scansione, nel caso trovi infezioni, clicca su Neutralizza tutto
Durante la scansione si apriranno dei messaggi in una finestra dove potrai scegliere se Cancellare o Disinfettare l’oggetto
metti la spunta su Applica a tutti e clicca su Quarantena
Terminata la scansione, clicca sul tasto Reports:
nella finestra che si apre spostiamoci sulla voce Automatic Scan report e clicchiamo su Save per salvare il Reports

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *