Come Creare Una Partizione di Ripristino Windows Vista

fat
Una partizione di ripristino è una partizione creata per ripristinare windows allo stato in cui si è creata l’immagine di sistema di windows,molto utile e da usare nei casi più disperati,quando windows diventa instabile o se non si riesce più ad accedervi.
Utile anche se non si possiede il DVD di windows per ripristinare o formattare il sistema,in più creando una partizione di sistema Recovery,possiamo ripristinare windows senza dover poi reinstallare tutto,driver,aggiornamenti ecc..
Quindi il mio consiglio è di creare una partizione di ripristino a computer nuovo,avendo windows pulito senza errori o virus,e subito dopo aver installato tutti i driver e gli aggiornamenti.

Creare la Partizione

Come prima cosa andiamo a vedere il nostro hard disk dove è installato windows quanto spazio occupa
quindi selezioniamo l’hard disk in genere è Disco Locale (C):
clic con il tasto destro del mouse scegliamo Proprietà
vista1
Come vedete nel mio caso occupa 9,25 GB
Quindi segnatevi o ricordatevi quanto spazio occupa windows sul vostro disco rigido
vista2
Ora
Cliccare sul pulsante Start
Tasto destro del mouse su Computer
quindi cliccare su Gestione
vista3
Ora bisogna ridurre il volume del disco C in modo da recuperare lo spazio per poi poter creare la partizione
quindi sula voce Archiviazione
clicchiamo su Gestione disco
selezioniamo la partizione dove è presente Windows in genere è (C:)
tasto destro del mouse e clicchiamo su Riduci volume…
vista4
Nella finestra che si apre viene specificata la quantità dello spazio che è possibile recuperare dalla partizione principale ,alla voce Spazio di riduzione disponibile in MB:
Quindi sulla voce Specificare la quantità di spazio da ridurre ,in MB:
selezionare lo spazio che occupa al momento il disco locale dove è presente windows,ricordate?
Come vedete nel mio caso occupa 9,25 GB Nota bene: Consiglio di aggiungere almeno 3GB in più alla partizione da creare,altrimenti quando andremo ad eseguire il backup,potremmo avere una spiacevole sorpresa,un errore che ci dice che lo spazio sull’hard disk è poco per creare il backup
quindi clicchiamo su Riduci
vista5
Subito dopo sarà crato in basso a destra la voce della partizione di Non allocata
selezioniamo questa voce e con il tasto destro del mouse clicchiamo su Nuovo volume semplice…
vista6
Quindi seguiamo la crazione guidata
clicchiamo su Avanti

clicchiamo su Avanti

Ora bisogna assegnare una lettera all’unità da creare,generalmente questa lettera viene assegnata automaticamente,in base alle partizioni che avete sul pc,ma volendo potete cambiarla a vostro piacimento dall’elenco
una volta aggiunta la lettera cliccare su Avanti

Sulla voce Formatta questo volume con le impostazioni seguenti:
Specificare dunque il tipo di file system che si vuole assegnare alla partizione nell’apposito menu a tendina (lasciare NTFS se non si hanno esigenze particolari)
è possibile dare anche un nome di vostro gradimento alla partizione da creare
alla voce Etichetta di volume: in questo caso possiamo chiamarla Recovery o Ripristino

e clicchiamo su Avanti

quindi su Fine per completare la procedura

se avete l’AutoPlay attivo sul pc,si aprirà automaticamente una finestra Chiudetela

Come vedete la nostra partizione sarà creata

Creare l’immagine di sistema

Bene dopo aver crato la partizione,andiamo a creare l’immagine di sistema il backup di windows per intenderci.
Cliccare sul pulsante Start
cliccare su Pannello di controllo quindi su Crentro backup e ripristino
vista7
Poi su Backup di file
vista8
Nella finestra che appare mettiamo il pallino sulla voce Su disco rigido
quindi selezioniamo la partizione Recovery (E:) creata,e clicchiamo su Avanti
vista9
Quindi selezionare tutti i i tipi di file per cui si desidera fare il backup e clicchiamo su Avanti
vista10
cliccare quindi su Salva impostazioni e avvia backup

vista11
e attendere con pazienza la fine
vista13
Completata l’operazione per creare il backup,clicchiamo su Chiudi
vista14
 

Come usare la partizione Recovery

Bene se siete giunti fin qui vuol dire che avete problemi con windows,e quindi bisogna ripristinarlo con la partizione Recovery che abbiamo creato.
Start
cliccare su Pannello di controllo
quindi su  Crentro backup e ripristino
vista7
 
 
poi su Ripristino avanzato


 
di nuovo su Ripristino avanzato
vista15.2
poi mettere il pallino su file sell’ultimo backup eseguito nel computer e cliccare su Avanti

ripristina-file2
dovreste trovare nella schermata successiva la partizione Recovery (E:) creata
vista17
se così non fosse Annullare,cliccare di nuovo su Ripristina e quindi scegliere la seconda voce File di un backup precedente eseguito nel computer in uso
vista16
 
vista17
mettere la spunta su Ripristina tutti gli elementi inclusi nel backup e cliccare su Avanti

vista19
 
Nella finestra che si apre lasciare il pallino sulla prima voce cliccare su Avvia ripristino

vista20
 
quindi attendere la fine del ripristino
vista21
vista22
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *